Tecnologie di stampa 3D offerte da TASoft

SLA

Cosa è la stampa 3D SLA?

La tecnologia SLA (StereoLitographic Apparatus), conosciuta anche come stereolitografia, è un metodo di produzione additiva professionale che utilizza resina liquida per la creazione dei prodotti. Questa tecnologia ha la capacità di polimerizzare il materiale quando viene esposto alla luce (fotopolimerizzazione). All’interno della stampante 3D si trova una vasca contenente la resina liquida che viene colpita da un raggio laser proiettato da un sistema di specchi. Al contatto con esso il liquido viene modulato e viene così ricostruita un’immagine raster di una prima sezione dell’oggetto, detto layer, sino alla definizione dell’oggetto finale.

Per quali scopi viene usata?

La tecnologia SLA, o stereolitografia, garantisce una prototipazione rapida ad altissima precisione anche nelle più piccole parti.
Per questo la tecnologia stereolitografica può correre in aiuto dei professionisti del settore medico e odontoiatrico, dei professionisti del settore manifatturiero, dei designer, degli artisti, degli ingegneri e di moltissimi altri campi che richiedono accuratezza anche nei minimi dettagli.

I vantaggi della stampa in SLA?

-La tecnologia SLA garantisce estrema precisione sia nei piccoli che nei grandi particolari (si arriva sino a 25 microns per singolo layers);
-I pezzi finiti risultano ricchi di particolari adatti ad ogni specifica esigenza;
-Le stampe possono essere rifinite e verniciata successivamente;
-Esistono resine specifiche per il settore della gioielleria, dentale e manifatturiero.

FDM

Cosa è la stampa 3D FDM?

La tecnologia FDM o modellazione a deposizione fusa (in inglese: Fused deposition modeling) è una tecnologia di produzione additiva usata comunemente per applicazioni di modellazione, prototipazione e produzione.

Per quali scopi viene usata?

La tecnologia FDM consente di creare prototipi con componenti mobili, parti composte con curve e cave. E’ possibile utilizzare diverse tipologie di filamento tar cui PLA, PETG, ABS, PC, materiali a elevate prestazioni e materiale adatti al contatto alimentare.
Con la tecnologia FDM si possono realizzare modelli, prototipi funzionali, parte finite e verniciabili. Poiché è l’unica tecnologia di stampa 3D a utilizzare termoplastiche, le parti realizzate possono avere, a seconda del materiale, ottima resistenza chimica, termica e meccanica.

I vantaggi della stampa in FDM?

-Tempi di realizzazione veloci;
-Vasta gamma di materiale e rifiniture;
-Le stampe possono essere rifinite e verniciata successivamente;
-Ottimo costo di realizzazione.

Devi realizzare il disegno tecnico?

Nessun problema! TASoft pensa anche alla realizzazione del disegno tecnico con le tue indicazioni!

Vuoi maggiori informazioni o vuoi un preventivo di stampa personalizzato, clicca sul bottone sottostante?